Quali sono i benefici delle favole? 

Le favole, oltre a stimolare i bambini nello sviluppo cognitivo e nel linguaggio, hanno un importante valore educativo. 

Le favole anche quelle più fantastiche, narrano diversi episodi di vita, con cui prima o poi, tutti, dobbiamo confrontarci. 

E i bambini, che imparano molto velocemente, grazie alle favole e ai loro personaggi possono apprendere come comportarsi nelle diverse situazioni, capire il significato dell’amicizia, l’onestà e il rispetto, e dare un nome alle emozioni che provano. 

Un altro alleato nello sviluppo cognitivo e linguistico dei bambini sono le filastrocche e le canzoncine.

Le canzoni abbinano il potere della musica a quello delle parole: la musica non serve ai bambini per diventare grandi musicisti, ma per insegnargli ad ascoltare ed essere ascoltati!

Inoltre la musica e le canzoncine hanno la capacità di intrattenere, rilassare e tranquillizzare. 

Sapete anche che per ascoltare musica e cantare – contemporaneamente- si attivano i due emisferi cerebrali allo stesso momento? 

  • quello destro, sede delle emozioni coglie il timbro della musica 
  • quello sinistro controlla i processi logici. 

Per avvicinare i bambini alla musica, soprattutto quando sono piccoli, non sono necessari corsi di musica impegnativi, si può ricorrere a canzoncine e filastrocche musicali, anche solo lasciarli ballare mentre le ascoltano! 

Un gioco che mette insieme favole, filastrocche e canzoncine è il raccontastorie FABA.

Con FABA infatti si possono ascoltare favole, filastrocche e canzoncine. E’ adatto fin dai primi mesi e vi garantisco che anche mio figlio di 9 anni si diverte ad ascoltare le canzoncine e le favole. 

La particolarità di FABA sono i personaggi: ogni personaggio ha una serie di storie o canzoncine da poter ascoltare.

Ed è molto semplice l’utilizzo, soprattutto da parte dei bambini più piccoli: basta mettere il personaggio sopra la box e inizia la storia. Si puoò regolare il volume e scegliere se andare avanti (storia o canzone successiva) oppure tornare indietro. 

I miei figli adorano le storie di Tea, le storie di paura di Masha e visto il periodo, le canzoncine e le favole natalizie!

Come favola natalizia vi suggerisco di far ascoltare la favola di Scrooge – una delle favole più belle secondo me sul Natale. 

Storia di Scrooge: 

Ebenezer Scrooge, il protagonista, è un ricco e avido strozzino avido e indifferente nei confronti dei meno fortunati. 

Nella propria vita, Scrooge ha posto il denaro e il successo sopra ogni cosa, rinunciando all’amore e agli affetti, e disprezza l’unico parente ancora in vita, il nipote Fred, che lo invita alla cena di Natale.

Succede però che alcuni spiriti vanno a fargli visita facendogli rivedere la sua infanzia malinconica e delle persone amate ormai scomparse, ma soprattutto gli fanno vedere la fine che farà lui se non cambierà nulla della sua vita: solo e odiato da tutti.

Tutte queste visioni scuotono profondamente il vecchio Scrooge che, in un perfetto finale da favola di Natale, decide di cambiare e diventa un vero e proprio benefattore.

FABA il Tuo Raccontastorie è un gioco educativo che piace tantissimo ai bambini, li diverte e intrattiene. L’unico problema è che si litigano i personaggi e quale favola ascoltare!