E’ un periodo complicato e incerto.

Mi prendo cura di loro. Il mio presente.
E mentre cerco di farli stare bene, curo anche me, perché se sto bene io stanno bene loro. E se stanno bene loro sto bene anch’io.

Cerchiamo di passare del tempo all’aria aperta, nella natura.
A noi, il mare, rimette in pace con il mondo.
Quando il mare è troppo lontano cerchiamo il verde: andiamo in un parco a passeggiare.

Mi prendo cura della loro felicità: cercando di essere paziente, grata, felice.
Non sempre è facile.

Perché puoi fargli vivere la vita migliore, ma se tu genitore non sei felice, difficilmente i tuoi figli lo saranno.

Mi prendo cura della loro pelle. Scegliendo prodotti naturali, che rispettino l’ambiente.

Loro hanno una pelle molto delicata, per questo scelgo solo prodotti BIO e naturali che rispettino l’ambiente, come la Linea Skin Food di Weleda.

Skin Food è una linea di prodotti specifica per pelli secche e molto secche con ingredienti Bio e naturali come la calendula bio, il rosmarino e la viola tricolor, nota per le sue proprietà calmanti e riparatrici.

I miei prodotti preferiti sono:

LA CREMA MULTIFUNZIONE – specifica per le aree molto secche di viso e corpo. Ha due diversi packaging: una versione light che porto con me durante i viaggi e una più grande che tengo nel mio beauty di casa insieme al Burro.

Il Burro e’ una formula a base di burro di Karite, burro di cacao e semi di girasole che usiamo dopo il bagno e lascia la pelle liscia come seta.

Nella mia borsa invece c’è sempre il Balsamo Labbra Riparatore per le labbra secche e screpolate che uso sia per me che per i bambini.

I prodotti della Linea Skin Food di Weleda sono adatti per tutta la famiglia, e infatti li usiamo tutti: io, Leon, Thiago e il papà!

Prendersi cura del benessere di un Altro, «essere buoni» con un Altro, accresce anche la sensazione di «benessere» del soggetto che si prende cura, e presumibilmente la sua felicità.

Mi piace prendermi cura di loro, per insegnargli a prendersi cura di se stessi, degli altri e della natura.