L’importanza di imparare a scrivere a mano. (E in corsivo)

Nell’era delle tastiere la scrittura manuale rischia di diventare “obsoleta”, eppure imparare a impugnare una penna e a scrivere sono tappe fondamentali dello sviluppo.

L’importanza di imparare a scrivere a mano. (E in corsivo)

Non tutti sanno, infatti, che l’abbandono della scrittura a mano, e in modo particolare in corsivo, può causare danni cognitivi, emotivi e relazionali.

I bambini usano le mani molto meno rispetto a cinquant’anni fa e nello stesso tempo familiarizzano troppo precocemente con le tecnologie digitali, non a caso si sono guadagnati, si fa per dire, l’appellativo di “nativi digitali”.

Pur sapendo navigare su Internet e utilizzare il cellulare, tuttavia, i bambini di oggi non sanno andare in bici o allacciarsi le scarpe da soli…

Molti studi scientifici hanno dimostrato come all’origine della disgrafia (la difficoltà a scrivere), un fenomeno oramai sempre più diffuso tra i bambini, ci sia proprio l’invadenza delle tecnologie digitali.

La deriva verso la scrittura su tastiera o verso forme semplificate di scrittura manuale (lo stampatello rispetto al corsivo), comporta in primis la perdita della motricità fine, che permette il controllo sui piccoli movimenti delle mani e delle dita. Questa, è un’abilità preziosa, che si affina proprio imparando a scrivere a mano.

Sembra, inoltre, che i bambini che scrivono a mano libera non solo riescano a produrre più parole e più velocemente di quanto facciano coloro che scrivono su una tastiera, ma dimostrano rispetto a questi ultimi, anche una maggiore ricchezza di idee.

Io, quando devo fare un planning organizzativo, scrivo sempre a mano, perché è come se avessi una finestra del cervello in più aperta, è come se il ragionamento fosse più veloce. Vi è mai successo?

La tendenza a preferire la tastiera del pc o dei telefoni cellulari, quindi, rischia di farci perdere una parte importante degli effetti che l’antica pratica della scrittura è stata in grado di produrre nel nostro cervello.

 

2018-10-15T14:14:56+00:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.