I 10 errori più comuni che fanno i genitori

Nessun genitore è perfetto, anche se lo desidera con tutto il cuore.

Tutti, chi più chi meno, commettiamo degli errori nel crescere i figli e alcuni sono particolarmente diffusi. Scopri quali, per non perseverare!

 

errori genitori

  • Delegare ai figli la propria felicità: i figli possono dare grandi soddisfazioni, tuttavia quando diventano un nostro prolungamento si finisce con vederli come una seconda possibilità, ed ecco che la loro felicità inizia a confondersi con la nostra.

 

  • Essere il migliore amico: non si può essere amici dei figli e per un semplice motivo: i figli crescono verificando ogni momento quanto si possono permettere e quanto viene loro permesso. La voglia di compiacerli è una tentazione sempre forte, ma non può e non deve essere assecondata, altrimenti si finisce per diventare più permissivi di quanto si dovrebbe. A volte bisogna dire di no, perché questo è l’unico modo per aiutarli a crescere in modo sano.

 

  • Essere iperprotettivi: i figli devono fare le loro esperienze, confrontandosi anche con i pericoli e provando a superarli con le loro forze. Bambini troppo protetti rischiano di diventare adulti deboli e insicuri.

 

  • Non dire mai di no: un buon genitore non deve esaudire ogni richiesta… i bambini sono bambini e le decisioni spettano sempre agli adulti.

 

  • Credere di avere un figlio perfetto: i genitori di oggi non vogliono sentire nulla di negativo sui loro figli, tant’è vero che quando il bambino viene rimproverato o prende un brutto voto a scuola molti genitori tendono a puntare il dito contro gli insegnanti. Questa, è una cosa da evitare assolutamente se non si vuole crescere un piccolo arrogante… e i casi di cronaca lo dimostrano.

 

  • Essere in disaccordo con l’altro genitore: la mancanza di coesione in famiglia è sempre fonte di disagio per i bambini perché da un lato percepiscono una crepa nella coppia e hanno la sensazione di esserne la causa e dall’altro non sanno più a chi fare riferimento.

 

  • Anticipare i desideri dei figli: alcuni genitori, nell’ansia di soddisfare i desideri dei figli, finiscono per soffocarli. Il consiglio degli esperti è di lasciare ai bambini lo spazio per sentire e vivere i propri desideri!

 

  • Essere troppo servizievoli: i bambini devono poter sperimentare in prima persona, la continua assistenza impedisce ai figli di essere autonomi, con il rischio che diventino fragili.

 

  • Fare i compiti al posto dei figli: no, questo non si fa! I genitori non devono assolutamente sostituirsi nel fare i compiti. È importante dare spazio ai figli di fare e anche di sbagliare.

 

  • Avere troppe aspettative: tutti i genitori nutrono delle aspettative verso i figli, ma imporre loro i nostri sogni è quanto di più sbagliato si possa fare.

 

2018-09-26T23:33:19+00:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.