I giochi da tavolo fanno bene alla mente

È attraverso il gioco che i bambini si raccontano: mettono in scena le loro paure e i loro desideri e il miglior modo per conoscere un bambino è osservarlo mentre gioca. Oppure, giocare con lui.

 

A casa nostra è passato Babbo Natale in anticipo e ha portato dei bellissimi giochi di Chicco, tra cui il gioco da tavola Baloon: un gioco di società per tutta la famiglia.

IMG_5329

Le regole sono molto semplici: le pedine sono dei palloncini che devono arrivare al sole prima della nuvola nera.

Mio figlio più grande è impazzito: ci ha già giocato con i suoi amici e con noi, e ci vuole giocare ogni giorno.

La linea family games di Chicco consente di adattare le regole in funzione dell’età dei piccoli giocatori e di aumentare, quindi, la difficoltà in modo crescente. E anche Leon è contento.

IMG_5358

E visto che le feste di Natalizie si avvicinano e con loro la corsa ai regali, regalare un gioco da tavolo potrebbe essere un’idea non solo per i piccoli, ma anche una soluzione per trascorrere i pomeriggi in famiglia.

I benefici dei giochi da tavola:

IMG_5373

-Partecipare ad un gioco da tavolo richiede concentrazione, stimola la memoria e le funzioni cognitive. Praticamente mentre si gioca si allenano la capacità di pianificare, l’attenzione, la memoria e il ragionamento!

-Non è inoltre da sottovalutare l’aspetto delle regole: imparare ad aspettare il proprio turno per giocare e studiare le mosse dell’altro per pianificare le proprie.

IMG_5371

-Migliora la socializzazione: si impara a giocare con gli altri.

Infine, è divertente: in un mondo in cui la tecnologia sembra fare da padrona, passare un pomeriggio tutti insieme giocando con un gioco da tavolo è sicuramente tempo speso bene!

 

 

 

 

2018-09-26T23:33:20+00:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.