Trucco da spiaggia: less is more

Truccarsi in spiaggia? Poco, molto poco.

Se proprio non si vuole rinunciare al make up anche sotto l’ombrellone, basta seguire alcune semplici regole per un trucco da spiaggia senza scivolare nell’effetto maschera di cera che si scioglie al sole.

Trucco in spiaggia:

Prima di passare al make up vero e proprio, è fondamentale applicare sul viso uno strato di crema solare con filtro UV, meglio se dalla texture leggera per un rapido assorbimento. Dopo aver atteso qualche minuto, si può passare al trucco da spiaggia.

fb8e16a57e900fb29caa0da40c89c4de

fondotinta in spiaggia:

Per la scelta del fondotinta è preferibile orientarsi verso quelli fluidi o compatti poiché la loro formula è più leggera. Per la stessa ragione è ideale anche la BB Cream. In ogni caso, è bene assicurarsi che il prodotto sia resistente all’acqua e con filtro UV.

Sotto l’ombrellone è bene non esagerare con il trucco sugli occhi, meglio evitare colori troppo scuri e indirizzarsi verso tonalità tenui come il beige, il salmone, il dorato e il celeste. Naturalmente, anche in questo caso la scelta deve cadere rigorosamente su ombretti a prova d’acqua. Lo stesso discorso vale per il mascara, waterproof senza alcun dubbio.

Per valorizzare le labbra, senza rischiare antiestetiche sbavature e garantire la giusta protezione, è preferibile usare uno stick labbra specifico con filtro UV elevato, sia nella versione trasparente che colorato. Al massimo, per dare maggiore volume alle labbra, si può applicare sopra un gloss idratante trasparente a lunga tenuta.

Se si vuole dare un tocco glamour al proprio look, non dimenticate di usare lo spray protettivo per i capelli con effetto illuminante. In questo modo non solo la chioma sarà al riparo dai danni dei raggi solari e del sale, ma apparirà anche più brillante e corposa!

 

 

2018-09-26T23:33:25+00:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.