Scambio di coppia e rischi: quali possono essere?

Qualche giorno fa, mi sono imbattuta in una conversazione sulla coppia, sui tradimenti e sui rimedi alla routine: secondo una delle partecipanti alla discussione, lo scambio di coppia, sarebbe il rimedio alla stanchezza sessuale del matrimonio.

A fare da padrona alla conversazione c’era questa ragazza che raccontava il suo menàge di scambio di coppia.
Secondo la donna coinvolgere amici, conoscenti o estranei nei rapporti sessuali sarebbe la chiave di volta per ammazzare la routine.

Quali sono, nello scambio di coppia rischi e pericoli? Chi se lo può permettere?

Ognuno fa come gli pare, ma non credo che scambiarsi il partner sia la soluzione a una crisi coniugale. Se ci sono dei problemi, prima di fare entrare così prepotentemente altri, mi farei qualche domanda. E la farei anche al mio consorte.

Piuttosto, all’interno della coppia, deve esserci una solidità e complicità indistruttibile per reggere uno scambio di coppia.
Scambio di coppia – quali sono i rischi: lo scambio di coppia può essere un gioco, ma occorre fare attenzione, perché se ci sono delle crepe nel rapporto, lo scambio di coppia, potrebbe spaccarle totalmente. E’ come un terremoto: solo le abitazioni più solide non subiscono danni.

Quindi prima di varcare in modo così irreversibile i delicati equilibri e confini della coppia ci penserei bene: poi, i due partner, quando saranno da soli, riusciranno a cavarsela in due? O avranno bisogno sempre di qualcosa in più per divertirsi?
In altri casi vedo lo scambio di coppia come voler buttare benzina su un fuoco spento. Potrebbe funzionare, ma potrebbe anche avere anche forti effetti collaterali. Perciò bisogna fare attenzione perché se metaforicamente si vuole solo accendere il camino con lo scambio di coppia si rischia di bruciare l’intera casa.
Può essere un gioco divertente ma molto rischioso. E forse proprio per questo piace tanto.