Convincere il compagno ad avere un figlio, è giusto?

È frequente che in una coppia ci sia il desiderio solo da parte di uno dei due partner di allargare la famiglia, ma se lui non vuole un figlio cosa è meglio fare?

convincere-il-compagno-ad-avere-un-figlio

Un figlio, prima di nascere fisicamente, nasce nei pensieri della mamma e del papà e porta con se sono sogni e aspettative.

Cosa fare se lui non vuole figli:

Riflettere: prima ancora di interrogare il partner del perché non vuole un figlio, è bene farsi un esame di coscienza. Perché vogliamo un bambino? Che aspettative abbiamo? Se le aspettative sono riavvicinare il partner o un risarcimento personale allora è il caso di fermarsi un attimo. Probabilmente il partner sente che il desiderio di un figlio ha un valore più personale che condiviso e per questo è reticente.

Se invece il desiderio di un figlio fa parte di un progetto di crescita e di condivisione di coppia allora si può affrontare il partner. Che non significa metterlo con le spalle al muro. Ma parlargli per capire quali sono le sue remore.

Lui non vuole figli: ma perché? Un po’ di psicologia

A volte dietro al rifiuto di avere un figlio ci sono storie familiari complesse e dolorose dove avere un bambino significherebbe riaprire capitoli del proprio passato che non sono stati superati. Un figlio ci mette di fronte al bambino che siamo stati e ai genitori che abbiamo avuto. Per questo è tanto difficile crescere un bambino e alcune persone preferiscono evitare questa strada.

In questo caso si può accompagnare e sostenere il partner in un percorso di elaborazione del suo passato.

Altri motivi possono essere più banali e comuni: ad esempio non volere (ulteriori) responsabilità. Sentirsi liberi. In questo caso è più difficile convincere un compagno ad avere un figlio e occorrerebbe fermarsi a riflettere.

Mai estorcere una gravidanza con l’inganno. Il rischio è di rimanere sole e un figlio non dovrebbe mai essere concepito con il ricatto.

Un figlio dovrebbe far parte di un progetto di vita insieme. E se questo passo non è pienamente condiviso da entrambi, forse meglio cambiare strada.