Prima o poi, nella vita di coppia può esserci un momento di stasi sessuali, meglio noto come calo del desiderio sessuale, sia femminile che maschile.

I motivi del suddetto calo della libido possono essere diversi: psicologici, ormonali  (ad es: calo del desiderio sessuale in gravidanza) o fisici (malattie).

12079041_1034982189865765_2420620666294745772_n

C’è anche da dire che solito si desidera qualcosa che non si possiede, almeno non totalmente. E’ quindi normale che all’inizio di ogni relazione, quando tutto è incerto e tutto può accadere, che il desiderio sessuale sia molto forte. Ed è altrettanto normale che allo scoccare della routine, la passione travolgente e incontenibile degli inizi, cambi.

Vediamo alcuni motivi psicologici che possono essere la causa di un basso desiderio sessuale

Calo del desiderio femminile o maschile: cause e rimedi

– Problemi familiari e di lavoro:

è scontato ma non va dimenticato, che la vita sessuale, va di pari passo con ciò che accade fuori dalle lenzuola. Quindi stress sul lavoro, malattie e problemi familiari ed economici non aiutano sicuramente il desiderio sessuale.

Calo del desiderio sessuale: due lunghezze d’onda differenti:

Non c’è una frequenza giusta o sbagliata dei rapporti (e ci mancherebbe!), l’unico parametro su cui soffermarsi è la soddisfazione di entrambi. Quindi quando c’è uno sbilanciamento tra il desiderio sessuale di uno rispetto all’altro, e uno dei due si sente frustrato e non considerato, bisognerebbe capire quali dinamiche provocano questo squilibrio.

Aggressività passiva:

Rancori inespressi, litigi mai fatti e discussioni mai affrontate potrebbero essere la causa di un calo della libido di coppia.

Solitamente il partner rifiutato vive la distanza dal compagno come un affronto alla propria persona fisica (bellezza, desiderabilità, autostima). In realtà i rifiuti quasi mai hanno a che fare con la sfera fisica, ma sono quasi sempre problemi di coppia inespressi, che con un po’ di dialogo (e volte con un buon terapeuta) potrebbero essere risolti.

Famiglie di origine:

Una famiglia troppo lontana (es. non approva la relazione e questo influisce sulla vita di coppia) o troppo vicina (si comportano come genitori rendendo la coppia più fraterna che sessuata) può essere responsabile del desiderio sessuale della coppia.