Quali sono i must have bambino dell’estate, per una vacanza al mare, oltre al sorriso e al divertimento?

Vi racconto cosa metto sempre in valigia nei miei spostamenti con i bambini tra l’Italia e Ibiza. Ormai le mie valigie si fanno da sole 😉

Must have bambino per l’estate:

Maglietta e pantaloncini corti. Comodi e tantissimi. Da mixare e mescolare. Perché quando si gioca non possono mancare le ginocchia sbucciate e qualche graffio. Altrimenti non ci si è divertiti abbastanza.

unnamed-3

IMG_3457
IMG_3455

Pantaloni lunghi. Comodi. Per quando è più freddo. O per quando è meglio non sbucciarsi le ginocchia.

Tanti costumi. Per il mare, da riempire di sabbia quando si scavano buche profondissime, per cercare l’acqua o arrivare all’altra riva del mare, con un passaggio segreto.

Una camicia di lino. Da portare in spiaggia. O alla sera quando si esce a mangiare la pizza e il gelato. Lino, cotone, tessuti leggeri e facili da lavare. Perché non bisogna avere timore di sporcarsi. Anzi.

Una maglia a maniche lunghe. Tipo cardigan, aperta davanti. O maglioncino. Di cotone.

Che i genitori porteranno sempre con sé, in caso di vento o repentini cambi di temperatura ma che i bambini, risponderanno di non voler assolutamente indossare, scappando.

Ciabattine, ma anche scarpe da ginnastica. 

Per correre più veloce della luce.

In tutti i negozi della Chicco potrete ancora trovare i saldi!
Post in collaborazione con Chicco