IMG_3397

Per chi vuole venire in vacanza a Ibiza consiglio di guardare le previsioni meteo, senza crederci troppo. Il clima a Ibiza fa davvero come gli pare.

Nella stessa giornata può esserci il sole, il vento, le nuvole, la pioggia e di nuovo il sole. Le piogge non durano mai troppo, giusto il tempo di un acquazzone passeggero, cioè mentre esci dall’auto senza ombrello e fai il tragitto a piedi.

Come vestire i bambini a Ibiza, per una vacanza.

Se venite a Ibiza fuori stagione portatevi vestiti comodi e un po’ di tutto.

Ma soprattutto comodi. A Ibiza i vostri bambini si divertiranno tantissimo: nei parchi, nei boschi, in spiaggia.

L’abbigliamento è informale, e a strati. Maglietta, felpa e protezione solare. Perché anche a marzo, se esci e c’è il sole, rischi scottature ed eritemi.

Diciamo anche che ci sono diversi strati di percezione del freddo, infatti in primavera puoi vedere:

– bambini scalzi

Non ho mai capito perché quando c’è un parco, del verde e della terra, i nordici lascino i bambini scalzi. Forse per il maggior contatto con la natura. Comunque ogni volta che mi preoccupo di portare la felpina, c’è qualcuno che non si preoccupa nemmeno delle scarpe.

 bambini che fanno il bagno

C’è il sole e tu decidi di andare in spiaggia con i tuoi figli. Ti porti il cambio, la giacca, una felpa e il cappellino – che non si sa mai se si alza il vento. Poi arrivi in spiaggia e dei bambini, stanno facendo il bagno.

IMG_3399 IMG_3400 IMG_3401 IMG_3402 IMG_3403 IMG_3404

IMG_3419

Mi sto allenando a non coprire troppo i miei figli. Su di me proprio non ci riesco.

Per queste foto ho scelto dei vestiti di Prénatal: per i maschi mi piacciono molto le linee basiche con qualche dettaglio, tipo le toppe nelle maniche o il fazzolettino nel taschino. Da sdrammatizzare con un look sportivo e comodo.

 

Post in collaborazione con Prénatal