Come scegliere il rossetto

Bocca in primo piano. Come scegliere il rossetto in base alla forma della bocca e al colore dell’incarnato.

e7104a74e34de786601ddca2f4aa5eb0

La scelta di un rossetto non è così banale come si potrebbe pensare, anche perché sia il colore sia la texture di un prodotto possono rivoluzionare completamente l’aspetto delle labbra. Illuminare il viso o dare un aspetto “malaticcio”.

Ho chiesto ad un’esperta di make up, come scegliere ed acquistare il rossetto giusto. Di seguito i suoi consigli:

Come scegliere il rossetto giusto:

Per modificare l’aspetto della bocca, il colore e la texture del rossetto giocano un ruolo determinante.

Labbra sottili:

Ad esempio, per chi ha le labbra piccole, pive di tono o assottigliate dall’età, gli esperti consigliano di usare le nuance pastello e naturali perché i colori chiari amplificano l’illusione ottica della carnosità. Inoltre, suggeriscono di puntare sulle finiture lucide o semi-lucide, poiché, riflettendo la luce, fanno apparire le forme più grandi.

Labbra carnose:

Chi ha la fortuna di avere delle labbra carnose invece può osare con i colori scuri come il bordeaux, il marrone, ma anche il rosso, purché la texture sia opaca. Anche se io spesso oso anche con i rossi brillanti 😉

Colore della pelle:

Un altro aspetto a cui prestare attenzione quando si sceglie un rossetto, è l’incarnato. I colori che tendono all’arancio (e che quindi contengono il giallo), ad esempio, sono indicati e risaltano su chi ha la pelle scura o olivastra.

I toni freddi come il viola, il fucsia o il ciclamino, invece, sono più indicati per chi ha la pelle chiara, e occhi chiari.

Come applicare il rossetto:

A proposito della stesura, gli esperti di make up consigliano di usare la matita per labbra quando si scelgono rossetti dalle finiture coprenti, in modo da evitare sbavature!

Un altro segreto che utilizzano i make up artist è il pennellino, che rende l’applicazione più precisa e aiuta a far aderire meglio il rossetto.

Io, per stenderlo bene, uso le dita.

2018-09-26T23:33:46+00:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.