Seno dopo allattamento: come rassodarlo

Seno dopo allattamento: come farlo tornare sodo?

Il seno è il legame inscindibile tra mamme e neonato.

Nei primi mesi (e anche anni) il seno è il luogo che il bambino cerca per aggrapparsi alla mamma e per consolarsi prima di tornare ad esplorare il mondo.

IMG_1064

Il seno durante l’allattamento fa un gran lavoro e spesso, a giochi finiti, appare provato, svuotato e sgonfio.

Per evitare di ritrovarsi con un seno vuoto e cadente, l’ideale sarebbe giocare d’anticipo, utilizzando degli accorgimenti già dalla dolce attesa. Ma se ce ne siamo dimenticate non bisogna disperare. La situazione è sempre rimediabile.

Reggiseno, sempre:

Se siete in gravidanza o state allattando, è importantissimo utilizzare un reggiseno anatomico con i rinforzi sulle spalle. Questi reggiseni, assicurano il sostegno necessario e aiutano il seno – durante i suoi aumenti di volume – a contrastare la forza di gravità.

Mentre allattate avrete la sensazione che il seno non sia più di vostra proprietà. E in un certo senso sarà proprio così, la gravidanza e l’allattamento sono anche questo: mettere il proprio corpo a disposizione di una nuova vita. E’ perciò importante prendersene cura con una corretta beauty routine per mantenere la pelle e i tessuti elastici.

Beauty routine:

Dal terzo mese di gravidanza sino al termine del periodo dell’allattamento, due volte al giorno, è imprescindibile l’utilizzo di Rilastil Smagliature Crema che, con un uso corretto e precoce assicura, alla cute il giusto grado di idratazione ed elasticità alla cute.

IMG_5457

La finalità di questo trattamento è prevenire la comparsa delle smagliature su una pelle che, in questo periodo particolare, viene sottoposta a variazioni di tensione che si manifestano per differenti motivi nei diversi distretti.

Il seno risulta ingrandito e sottoposto a continue e repentine variazioni di volume legate al momento della poppata. I prodotti sul seno è meglio utilizzarli lontano dalle poppate per non interferire  sulle sensazioni olfattive e gustative del tuo bambino.

Seno dopo allattamento: come farlo tornare sodo:

Nel periodo successivo all’allattamento, al fine di rinnovare il turgore del seno donando una sensazione di maggior volume, consiglio l’utilizzo di Rilastil Seno Crema Concentrata.

seno_crema_concentrata

Questa crema agisce su più fronti grazie alla presenza di principi attivi esclusivi ed efficaci: 

  • Lipofilling complex svolge un’azione rimpolpante, favorendo il naturale rimodellamento del seno;
  • Acido Ialuronico Bioattivo Hightech: contrasta la perdita di tono ed il rilassamento cutaneo, assicurando turgore ed elasticità e mediante un effetto booster, permette una migliore penetrazione degli attivi, potenziandone l’efficacia;
  • Nutri Complex (Burro di Karitè, Olio di Oliva, Olio di Jojoba, Olio di Avocado) rende la pelle morbida e vellutata.

La crema va applicata con massaggi circolari fino a completo assorbimento.

Seno dopo allattamento – Esercizio fisico:

Un rimedio da abbinare alla beauty routine, sono degli esercizi fisici per rinforzare i muscoli pettorali, inferiori e laterali.

So che è difficile trovare tempo per sé ma è importante prendersi cura del proprio corpo. Quel corpo che ha fatto cose incredibili e per questo si merita di essere coccolato.

 

Post in collaborazione con Rilastil

2018-09-26T23:33:47+00:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.