Come modellare le sopracciglia

Modellare le sopracciglia: Le sopracciglia sono una parte importante del viso, incorniciano gli occhi e fanno risaltare lo sguardo, anche se non si ha un filo di trucco.

Per avere delle belle sopracciglia è quindi importante dargli una forma armonica, rispettando alcune regole e proporzioni fondamentali.

Come modellare le sopracciglia:

1- Il primo passo è definire in che punto l’arcata sopraccigliare deve iniziare. Per farlo, basta usare una matita, tenendola dritta verticalmente davanti al viso, allineandola in modo che tocchi l’ala del naso e l’angolo interno dell’occhio.

2- come seconda cosa bisogna determinare il punto in cui il sopracciglio deve raggiungere il punto di massima altezza. È sufficiente tracciare una linea immaginaria, sempre usando la matita, che inizia dal lato del naso e passare al centro della pupilla.

Schermata 2016-02-27 alle 09.37.19

3-  Per stabilire il punto in cui il sopracciglio termina, basta partire dal lato del naso, sempre con l’aiuto della matita, e passare per l’angolo esterno dell’occhio.

Filo orientale:

Un’altra tecnica per modellare le sopracciglia, è quella del filo. E’ una tecnica orientale, utilizzata soprattutto dalle donne arabe, che che permette una migliore definizione dell’arcata. E’ difficile trovare una persona che sappia farlo bene. Io vado in Rinascente a Milano da Coppola.

Se invece scegliete la pinzetta fate attenzione a quale utilizzate:  deve essere di buona qualità, meglio se in acciaio, poiché non si arrugginiscono e possono essere pulite in tutta tranquillità.

In caso di sopracciglia molto robuste e poca dimestichezza, si possono scegliere delle pinzette a punta rettangolare, che però non consentono di togliere più peletti contemporaneamente. Se si ha già un minimo di esperienza si può optare per quelle a punta obliqua. Per facilitare l’eliminazione dei peletti, è bene ricordarsi di sollevare con il dito indice l’arcata sopraccigliare e sempre pochi peli per volta. Si parte dall’angolo interno e si procede verso l’esterno, seguendo sempre la disposizione naturale dei peletti.

2018-09-26T23:33:47+00:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.