Qualunque cosa significhi amore

Qualunque cosa significhi amore

qualunque-cosa-significhi-amore

“Un libro che parla di amore e delle cose di cui ci si vergogna.

Di quanto siano insignificanti per gli altri,

e come non cambierebbe niente se venissero svelate,

eppure quello è il nostro incubo”

Guia  Soncini

Tutti cercano l’amore.

Alla nascita si cerca un amore necessario e vitale: quello dei genitori. Nell’età adulta, quando l’amore diventa orizzontale e ha a che fare con il dividersi la vita, si continua con questa ricerca.

L’amore dei genitori è istinto di sopravvivenza.

L’amore della coppia è altro. E’ rispecchiarsi nella parte migliore di sé, è istinto di riproduzione.  E dovrebbe essere un sentimento maturo, costruttivo e a doppio senso.

Ma quanto si è disposti a cedere della propria vita per un po’ d’amore?

In teoria mai nulla.

L’amore è un’addizione, mai una sottrazione. L’amore dovrebbe sempre aggiungere: aggiungere energie, pensieri positivi, ottimismo. Mai togliere.

Per molte donne purtroppo non è così. Per molte donne, l’amore diventa una trappola.

“Ti picchio perché ti amo troppo” è sempre una bugia.

Una bugia che non ha niente a che vedere con l’amore e che si chiama violenza domestica.

Le donne vittime di violenza spesso non denunciano perché si vergongno – si vergognano di quell’amore che tale non è.

E restando nel silenzio perdono una cosa importantissima. La libertà.

L’isolamento e la solitudine, sono alcune delle tante conseguenze della violenza domestica.

In tutto questo un libro può aiutare.

Come?

Leggere fa riflettere – possiamo identificarci con il personaggio, vederci da fuori e capire qualcosa in più della nostra situazione.

Leggere, nei momenti di grande dolore può diventare un ponte, per fare un primo passo verso un cambiamento.

Leggere è conoscenza e la conoscenza è sempre un passo verso l’indipendenza e la libertà.

 

Leggere-ci-rende-più-forti_210x210Inoltre dal 30 ottobre al 28 novembre Giunti offre il 20% di sconto su una selezione di libri scritti da autrici femminili. Dall’acquisto il 5% del ricavato sarà devoluto in beneficenza alla Fondazione Pangea Onlus che impiegherà i proventi per finanziare il progetto Piccoli Ospiti a sostegno di bambini di donne vittime di violenza domestica.

Post in collaborazione con Giunti

 

2018-09-26T23:33:53+00:00

2 Comments

  1. Chiara 23/11/2015 at 17:59 - Reply

    Ciao, ho appena letto questo post e l’ho scelto per il mio Top of the Post, perché mi ha fatto venire una gran voglia di leggere questo libro su un argomento che mi rende particolarmente sensibile. Ti porto da me!
    Chiara di Punto e Virgola Mamma

  2. […] sul post “Qualunque cosa significhi l’amore” di The Yummy Mom, che potete leggere QUI. Il tema della violenza sulle donne è un tema forte, che mi ha sempre colpito e che, a modo mio, […]

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.