Come arredare le camerette per bambini?

Quando ho arredato la cameretta di Thiago ho pensato a mobili e accessori che fossero alla sua portata, che sviluppassero la sua autonomia, durassero nel tempo e ovviamente fossero sicuri. Volevo un arredamento il più possibile Montessori.

Il letto in pallet:

 

cameretta

Ho fatto fare un letto con i pallet.

Secondo il metodo montessori, i bambini dovrebbero dormire in un letto basso, per potersi muovere in autonomia (no sbarre, dunque).

Io l’ho trovato comodo, per la loro autonomia, per i risvegli e per il sonno di tutta la famiglia.

Ci sono letti montessoriani molto belli in commercio, da quelli di design a quelli di Ikea. A me piaceva l’idea del riciclo, ma duraturo.

Quindi ho fatto fare un letto ad una piazza. Sperando che mio figlio non cresca troppo in fretta.

IMG_2887

cameretta

La libreria:

La favola della buona notte, ormai, fa parte della nostra routine della buonanotte. I libri stanno aumentando e il posto nella cameretta si sta riducendo.

La libreria di Tidy Books – in legno, personalizzabile, a misura di bambino – è utile, è un oggetto d’arredo ed è sicura.

Si fissa obbligatoriamente al muro: se i bambini dovessero farne un uso improprio (scala, ad esempio) non correrebbero pericoli.

cameretta

cameretta

cameretta

Appendiabiti:cameretta

L’appendiabiti, da bambino di maison du monde.

E sempre i maison du monde la palla da appendere al soffitto per decorare la cameretta. Non serve a niente, ma a me piace un sacco.

La parete in lavagna nera:

cameretta

Per disegnare sul muro. Solo su quel muro. Mi raccomando 🙂

 

 

 

la libreria è gentilmente offerta da Tidy Books