Dicono che quando una donna sente il bisogno di tagliare i capelli, sotto sotto, voglia cambiare qualcosa della sua vita.  Può essere, come può essere che abbia solo qualche doppia punta da eliminare.

_DSC0829

Tagliare i capelli:

Tagliare i capelli per tagliare i pensieri. Come se i pensieri, dalla testa, arrivassero fino alle punte e una spuntatina potesse liberare il cervello e il cuore da tutti i pensieri negativi.

Tagliare i capelli per avere un po’ più di leggerezza sulle spalle.

Tagliare le doppie punte per risolvere i legami danneggiati e indeboliti. Dicono che tagliando i capelli questi si rinforzino e crescano più forti, lunghi e robusti. Fosse così anche per tutto il resto.

Tagliare i capelli per tagliare ciò che non serve più. Il passato, il tempo perso, gli sbagli. Tagliarli, ma ricordarsene sempre, perché gli sbagli hanno un’importantissima funzione: servono a non sbagliare più (o a sbagliare meglio).

Tagliare i capelli, per mettere ordine. Nella propria testa. (Io forse dovrei rasarmi a zero.)

***

La testa, quella che ti dà il potere di fare, disfare e cambiare.

_DSC0774

Sì, ci sono dei cambiamenti all’orizzonte. Forse.

Intanto penso a tagliarmi i capelli. Ma solo un po’.

Ph. M. Maltoni

Abiti Mommut

Sweaters- Stella Mc Cartney Kids – skirt Stella Mc Cartney kid  – Fur  Douuod Kids