Cose che vorrei insegnare ai miei figli

Essere genitore è come nuotare in un mare agitato controcorrente.

IMG_9009

Tu hai le tue certezze, i tuoi incrollabili pilastri che vuoi trasmettere ai tuoi figli e loro, come le risacche del mare con cui è inutile accanirsi, ti portano altrove. Molto lontano rispetto a dove saresti voluto andare tu.

Quindi sì, ci sono tante cose che vorrei insegnare ai miei figli, ma ogni volta loro vanno in una direzione opposta. E io devo solo seguirli.

IMG_9024

IMG_9016

IMG_9028

Cose che vorrei insegnare ai miei figli:

  • Non ce la faccio

Non ce la faccio è una frase che non andrebbe mai pronunciata, se non dopo averci provato tante volte.

Non ce la faccio a volte è pigrizia, altre volte è sperare che qualcuno lo faccia al tuo posto, nel peggiore dei casi è insicurezza. Il non ce la faccio nasconde l’indolenza di chi lascia che le cose succedano. Quando vuoi qualcosa è sempre meglio che sia tu a farla accadere.

  • Le emozioni

Chi nasce maschio rischia di essere svantaggiato sulle emozioni. I maschi purtroppo hanno intorno una serie di pregiudizi (e persone) che gli dicono di non piangere, di essere forte, di fare il maschio.

Io invece vorrei insegnare ai miei figli a conoscere, accettare e maneggiare le proprie emozioni, nel rispetto di se stessi e degli altri.

  • Fratello

Se si riescono a mettere da parte rivalità e competizione – imprescindibili dal rapporto tra fratelli – un fratello può diventare l’alleato della vita e una persona, anche se lontana, su cui poter contare sempre.

E soprattutto, quando io e tuo padre saremo vecchi, tuo fratello sarà la persona con cui dividere le spese del nostro lussuoso e tecnologico ospizio.

 

Leon wears: jacket – Chicco, t-shirt – zara kids, pants Chicco

Thiago wears: jackets – Chicco, t-shirt – Kira Kids, jeans Chicco 

 

Post in collaborazione con Chicco

2018-09-26T23:33:55+00:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.