Il gioco tra fratelli

Quando aspetti il secondo figlio, tutti, ma proprio tutti ti dicono:

“brava hai fatto bene, vedrai che giocheranno insieme e vedrai come si divertiranno!”

gioco-tra-fratelli

Onestamente non so come funzioni nelle altre case, ma qui non è che giochino molto insieme.

Leon è nella sua piena ed esplosiva fase di scoperta del mondo ed il suo metodo di conoscenza si può riassumere in “io distruggo”.

Thiago è nella fase dei lego piccoli, dove monta e smonta, con minuziosa precisione, bisarche, camion a rimorchio e automobili da corsa.

Già da questa premessa si può intuire che il punto di incontro tra i due sia lo stesso di due rette parallele.

“Mamma rimettilo a dormire, voglio giocare da solo”

“Mamma dov’è Leon voglio giocare con lui”

“Mamma perché l’hai portato?!!”

Leon che ancora non possiede l’uso della parola, riesce però a far intendere benissimo il suo disappunto modulando l’uso degli acuti.

Perciò per ora tutto questo ‘giocare insieme’ io non l’ho visto, ma sono ottimista e le mie certezze sono:

Gioco tra fratelli

  • Nel gioco, la fratellanza, è una marcia in più. Perché due bambini che giocano entrano nel magico mondo della fantasia, dove utilizzano codici e linguaggi preclusi agli adulti. Mamma e papà per quanto si sforzino saranno sempre un passo indietro rispetto al divertimento del gioco di due fratelli.
  • Non devo intervenire. Cioè devo mordermi la lingua, perché avrei sempre voglia di dire cosa devono e non devono fare quando sta per esplodere una lite, e questo è sbagliatissimo. Perché a volte le bombe rientrano da sole e loro imparano a regolarsi.
  • Lo Humor: i fratelli tra loro scherzano in modo diverso rispetto a come lo fanno genitori e figli. Per questo sviluppano uno humor più spiccato e condiviso.

gioco-tra-fratelli

E forse noi adulti dovremmo imparare da loro che quando litigano per un gioco non portano rancore, che si divertono con la fantasia e hanno l’ostinazione di chi deve ancora conquistare il mondo.

L’humor per i genitori però, per sopravvivere, è indispensabile.

Post in collaborazione con Mellin 

2018-09-26T23:34:00+00:00

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.