L’ultimo figlio

L’ultimo figlio.

ultimo-figlio

Vorrei una casa invasa dai bambini, ma credo che non avrò altri figli.

Sarà quindi l’ultima volta che cambierò dei pannolini, che comprerò vestiti della taglia 12 mesi, sarà l’ultimo svezzamento e l’ultimo giro di vaccini.

Sarà anche l’ultima volta (spero) che sentirò consigli non richiesti.

Tipo:

– non fargli prendere il vizio di stare in braccio,

– dagli il ciuccio ma non darglielo troppo,

– addormentalo nel suo lettino ma senza farlo piangere altrimenti da grande sarà insicuro,

– e ovviamente insegnagli a dormire tutta la notte (come?).

L’ultimo figlio

Avere un figlio piccolo e uno più grande davanti agli occhi è una bella consapevolezza: mi ricorda tutti i giorni che Leon crescerà e che ogni fase – i risvegli, i pannolini, il voler stare sempre in braccio anche mentre sono in bagno – prima o poi finirà. Senza che io faccia grandi cose, perché a volte, i bambini semplicemente crescono.

Godersi i figli

I genitori, troppo impegnati a far diventare i propri figli dei bambini da manuale, secondo me, si perdono un sacco di bei momenti. E forse neanche capiscono che quei frangenti sono i pezzi più belli e veri.

Perciò per me è un gran regalo avere Thiago, che ormai dorme tutta la notte,    non vuole più stare in braccio perché preferisce sfrecciare in bici e al posto dei capricci ha iniziato a rispondermi a tono,  che mi ricorda che i bambini vanno goduti ogni attimo perché tanto poi crescono e ci salutano.

Del resto e degli altri chi se ne frega.

ultimo-figlio

ultimo-figlio

ultimo-figlio

ultimo-figlio

Leon wears (photo 1, 2, 3, 5)

Tshirt – Chicco

Shorts – Chicco

Leon wears – (photo 4)

Tshirt – Zara

shorts -Chicco

I wear

dress –Pimkie

Stroller – Chicco Trio Love

 

2018-09-26T23:34:02+00:00

11 Comments

  1. sara 04/06/2015 at 11:17 - Reply

    Hai talmente ragione che è stato come guardarmi allo specchio! sottoscrivo ogni-parola!
    ed anche a me questa nuova consapevolezza è arrivata col secondo,e credo ultimo, figlio…

    • Elena J 04/06/2015 at 16:19 - Reply

      con il primo nemmeno io ce l’avevo. 😉

  2. gemma 04/06/2015 at 12:07 - Reply

    Noooo ma io mica voglio crescere un figlio da manuale…la vorrei solo già di tre anni 🙂

    • Elena J 04/06/2015 at 16:18 - Reply

      Anche 4 🙂

      • gemma 04/06/2015 at 16:45 - Reply

        ma perchè non nascono già spannolinati, con i denti e che sanno già parlare? .-D

  3. Sara 04/06/2015 at 13:20 - Reply

    Sono d’accordo, anche se ho insistito tanto per dare una routine a mia figlia che mi fa vivere tutto molto meglio come mamma ma soprattutto come moglie e compagna. Questo lo dico perchè vedo molte amiche con una vita “distrutta” (prendete il termine con le pinze) che dovendo andare a dormire con il cucciolo non hanno più tempo per altro. Noi abbiamo i nostri riti con la piccola, ma quanto è bello avere tutta la sera per chiaccherare e farsi le coccole con il papi, o leggere o guardare un film abbracciati? e il giorno dopo essere felici di ricominciare, giocare, scoprirsi, ma senza dimenticare momenti da adulti 😉
    Quanto al resto quoto.

    • Elena J 04/06/2015 at 16:18 - Reply

      Sì sì sono super d’accordo con te! Io sono la prima che cerco di insegnargli regole, dargli una routine e spingerli all’indipendenza, cercando anche di capire se sono pronti a quella regola/routine/passaggio 🙂

      Ah tutta la sera con il papi, che meraviglia <3

  4. Elena 04/06/2015 at 23:19 - Reply

    come al solito mi ritrovo in queste parole, essendo io più o meno nella stessa tua situazione, e proprio oggi li guardavo, Stefano così grande ma ancora così fragile, e il piccolo caterpillar che cresce e ha bisogno di me, e voglio godermi ogni istante..

    • Elena J 06/06/2015 at 19:55 - Reply

      🙂

  5. veronica 17/06/2015 at 9:28 - Reply

    Godersi i propri figli è la cosa più bella che posiamo fare per noi e per loro–…. ogni istante è prezioso!!!!! non torna … e cono ogni figlio è diverso posso assicurartelo!!!!! ogni sorriso ogni dente ogni conquista ogni notte insonne è diversa per ognuno….e nevae la pena……
    ultimo figlio o no…… bisogna goderselo e bando ai manuali e super figli perfetti….. i figli sono figli
    veronica

    • Elena J 02/07/2015 at 21:30 - Reply

      detto da te che ne hai cinque <3 <3 <3

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.