A Wonder story – il libro di Julian

A Wonder story – il libro di Julian è una storia per adulti e quasi adulti, che fa riflettere. E sul finale commuove.

Schermata 2015-06-08 alle 12.11.24

 

Il libro di Julian

C’è una mamma che cerca di proteggere suo figlio Julian, fin troppo, e così facendo gli toglie la possibilità di superare le fisiologiche paure che aiutano a crescere.

C’è Julian, che non è mai stato abituato a guardarsi dentro e quando arriva nella sua classe un bambino con la sindrome di  Treacher Collins, una patologia genetica che si presenta con gravi malformazioni al volto, non sa come comportarsi. Si confronta con una diversità che spaventa e non avendo imparato a maneggiare le sue paure, diventa aggressivo. Diventa un bullo.

FullSizeRender-9

Questo libro l’ho letto così, in due ore, scaricato su smartphone

Diventa un bullo credendo di essere una vittima.

Nonostante le sue azioni, che vanno in un escalation di gravità, la mamma e il papà di Julian cercano di difenderlo sempre e giustificarlo, davanti alla scuola, davanti a Julian e davanti a loro stessi.

Alla fine sarà la nonna, un personaggio sopra le righe, e apparentemente poco educativo, con una storia inaspettata e forte, a far riflettere Julian, sulla diversità delle persone e sulle sue paure. (E qui lacrime a fiumi)

Leggendo il libro ho avuto l’impressione che il bullismo sia solo la punta dell’iceberg di un sistema – familiare – di debolezza e finzione.  E spesso il bullo è una vittima, al polo opposto, del sistema di cui fa parte.

A fine lettura ho provato a ripercorrere a ritroso la storia, a capire perché gli incubi e le paure di Julian, gli sfuggono di mano e diventano cattiverie, contro il ragazzo diverso.

Forse Julian è il portavoce del malessere della madre, che vuole vedere una vita edulcorata e perfetta e arriva a modificare su photoshop le foto di una vacanza alle Hawaii , rovinata dalla pioggia: colora il cielo da grigio in azzurro, per non avere brutti ricordi.

O solo è un ragazzino, che deve crescere e imparare dai propri errori.

JULIAN 210x210-01

Post in collaborazione con Giunti

2018-09-26T23:34:02+00:00

3 Comments

  1. Il comportamento della madre di Julian è sorprendente, eppure credo che molte mamme si comportino come lei credendo di fare del bene, per questo è un libro da consigliare anche ai grandi.

    • Elena J 11/06/2015 at 21:50 - Reply

      sì, un libro che dovrebbero leggere grandi e piccoli

  2. Mammafelice 02/07/2015 at 14:18 - Reply

    Grazie Elena, è una bellissima chiave di lettura.

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.