Un matrimonio da favola

Sono stata ad un matrimonio da favola.

unnamed-21

matrimonio-da-favola

matrimonio-da-favola

Un matrimonio da favola per la location dove si sono svolte la cerimonia e la festa: avete presente quando da piccole vi raccontavano storie  di principesse, castelli e giardini fatati? Ecco, sembrava di essere lì nel palazzo delle favole. Sembrava di essere dentro la favola.  

matrimonio-da-favola

matrimonio-da-favola

Un matrimonio da favola perché lo sposo è stato il primo amico di Martin che ho conosciuto, quello che ha fatto il tifo per me quando c’eravamo lasciati, l’amico dalle mille vicissitudini sentimentali che a un certo punto, come nelle favole, si innamora e si sposa.

matrimonio-da-favola

Un matrimonio da favola perché la sposa era bellissima e come da tradizione, durante la fatidica frase era così emozionata che non riusciva a pronunciarla ed ha emozionato anche noi. Al momento del sì, mi sono guardata intorno e le ho beccate tutte, le invitate, nei loro abiti lunghi con la lacrimuccia all’occhio. (Io pure, eh)

matrimonio-da-favola

matrimonio-da-favola

matrimonio-da-favola

matrimonio-da-favola

matrimonio-da-favola

matrimonio-da-favola

Un matrimonio da favola.

Il dress code era abito lungo per lei e smoking per lui. Su tutti ha vinto un invitato che si è presentato in smoking super elegante e scarpe da ginnastica.

Gli allestimenti erano curati nei minimi dettagli, la cena era illuminata da mille candele (e io dopo il non ricordo quale bicchiere di vino ho dato fuoco a un tovagliolo, ma non se n’è accorto nessuno) e a fine cena, quando tutti hanno iniziato a ballare, io e altre due mamme, ci siamo ritrovate, sfrante sui divanetti: mentre tutti pensavano a fare l’alba noi pensavamo a come tornare in albergo il prima possibile, per dormire una notte, senza bambini e senza risvegli.

matrimonio-da-favola

matrimonio-da-favola

matrimonio-da-favola

matrimonio-da-favola

unnamed-20

unnamed-19

Io ho tolto le ragnatele ad un vecchio vestito che avevo comprato per il mio 30esimo compleanno, ho acquistato a Ibiza una pochette da trenta euro (che su instagram è stata scambiata per una grattugia) e data la mancanza del parrucchiere ho rinunciato all’acconciatura e mi sono fatta sistemare i capelli da un’invitata che aveva con sé la piastra. E visto che non avevo lo scialle ho preso la giacca di jeans, che non c’entrava nulla ma era sicuramente originale. 🙂

matrimonio-da-favola

Location: Villa Ephrussi de Rothschild

Dress: Pinko (di molte stagioni fa)

2018-09-26T23:34:03+00:00

13 Comments

  1. ero Lucy 31/05/2015 at 21:30 - Reply

    Lui con le sneakers e tu con la giacca jeans, avete vinto in due!! Bellissimo posto e bellissimi tutti ♡

    • Elena J 31/05/2015 at 21:43 - Reply

      grazie tesoro <3 <3 <3

  2. Cristina 31/05/2015 at 23:59 - Reply

    La villa Rothschild è una meraviglia già normalmente… Decorata, con le candele e quant’altro sembra essere veramente da favola.. Un sogno… Voi, che dire? splendidi!

    • Elena J 01/06/2015 at 9:24 - Reply

      il posto davvero bello <3 <3

  3. Annalisa 01/06/2015 at 9:37 - Reply

    che bella la sposa, sembra un attrice di Hollywood, non dell’Hollywood bada bene 😉

    • Elena J 01/06/2015 at 9:49 - Reply

      ahahahah 😉

  4. veronica 01/06/2015 at 10:09 - Reply

    iltuo vestito era veramente fantastico!!!!! anche noi di matrimonio di mio cognato….. festa grande e ance noi giaccadi jeans….. outfit che fatendenza!!!!! cmq bellissimo posto e fantastici i tavoli nel verde …..
    complimenti e sarà sicuramente stata una giornata emozionante!!!!!!
    veronica

    • Elena J 01/06/2015 at 11:33 - Reply

      I complimenti vanno agli sposi che hanno organizzato tutto in maniera impeccabile 🙂

  5. Laura 03/06/2015 at 17:37 - Reply

    Posso azzardare che,dopo la sposa,tu eri la più elegante? Anzi,ti chiedo (se puoi rivelarcelo) dove hai acquistato il vestito,o almeno la marca, perchè me ne servirebbe un lungo a breve,e mi sono innamorata del tuo!
    Baci.

    • Elena J 04/06/2015 at 0:24 - Reply

      Ciao Laura :))

      Il vestito è di Pinko 🙂

  6. Laura 04/06/2015 at 16:14 - Reply

    Grazie!!!!

  7. […] per questo, è il mio mestiere, del resto. Beh, un bel giorno, pubblica un bel post, su un “matrimonio da favola”. Me lo leggo, mi guardo le foto… e mi si gela il sangue! Perchè il matrimonio in oggetto, […]

  8. Diario di una PR 12/06/2015 at 17:00 - Reply

    Matrimonio da favola in effetti…
    Ti ho ribloggata, non ho resistito!

    “…come nel caso di quella blogger, una giusta, una figa, una che si sa muovere sulla rete. La seguo proprio per questo, è il mio mestiere, del resto.
    Beh, un bel giorno, pubblica un bel post, su un “matrimonio da favola”.
    Me lo leggo, mi guardo le foto… e mi si gela il sangue!”

    http://diariodiunapr.com/2015/06/12/vouyerismo_esibizionismo/

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.