Quest’anno sono andata a vedere solo un’esposizione al Fuori Salone.

Sono passati i bei tempi in cui facevo il giro della morte fino a tarda notte (ci sono ancora le feste a tarda notte? Oppure non vanno più di moda?). Adesso già in orario aperitivo inizio a sbadigliare.

Quindi sono andata dopo pranzo, all’Agorà31, per vedere un po’ di novità sul design per bambini.

La Libreria:

IMG_0316

L’armadio nell’armadio:

Con la piccola porta dove i bimbi possono riporre i propri vestiti in autonomia

IMG_0310

IMG_0313

Le sedie con le lettere colorate:

IMG_0320

La cucina che si trasforma in libreria:

IMG_0321

Progetto ORTO

Il progetto Orto è una collezione di oggetti di green design progettata da Tommaso Mancini e dedicata alla coltivazione nel paesaggio domestico. Il concetto è la trasportabilità dell’orto e delle erbe aromatiche dentro casa.

IMG_0340

11156409_822010387880732_9050797636176615029_n

E per i grandi l’esposizione più social di tutto il Fuori Salone: Buru Buru. Stanze a cielo aperto dall’arredamento nordico, moderno e social: potevi sederti sul divano o metterti nella vasca, fare una foto e condividerla su Facebook, Instagram e twitter.

Le foto appese al muro dell’esposizione di Buru Buru sono del progetto The Familiarist, di Zelda was a writer, Justine e Anna Paola di shoporama .

E’ proprio piccolo il mondo.

(Il Fuori Salone invece no è immenso ed è impossibile visitarlo tutto).

IMG_5364

IMG_0351 IMG_0350