Arredare cameretta Montessori: lo “stile montessoriano” dei mobili Ikea

Arredare la cameretta con metodo montessori:

IMG_2867

Come arredare una cameretta con metodo montessori?

Questa è la cameretta montessoriana di Thiago. Manca qualche mensola, qualche contenitore per i giochi ma direi che più o meno ci siamo. Ho cercato di seguire un filone montessoriano compatibilmente con lo spazio, i mobili che già avevo e i suoi infiniti giochi.

Giochi – Una parete è stata appunto dedicata ai giochi ed ai contenitori, disposti in modo da essere presi e riposti in autonomia. Ultimamente mi sto convertendo al gioco di legno e ai materiali naturali. Ho scoperto che alla Lidl, di tanto in tanto, sui giochi di legno/educativi ci sono delle offerte davvero imperdibili. Inoltre questi giochi educativi catturano l’attenzione dei bambini più a lungo e liberano più fantasia rispetto ai giochi plastificati, colorati e luminosi (sulle prime molto più attraenti).

Una parete lavagna per disegnare – Un’altra parete è stata verniciata con una colorazione lavagna che la rende una vera e propria lavagna su cui disegnare. A mio figlio è piaciuta tantissimo.

L’armadio non è per niente montessoriano, ma quello avevo, dell’ikea: è capiente e un’anta l’ho occupata con i miei vestiti (nemmeno questo è previsto nel metodo montessori).

Decorazioni – La parete sopra il letto l’ho decorata con uno stickers. Per quanto riguarda mensole e quadri sopra al letto faccio una premessa: quando ero piccola, la mia zona era colpita da lievi e frequenti terremoti. Niente di grave, ma spesso cadevano oggetti dalle mensole da quanto tremava la terra. Quindi da allora, sopra al letto non tengo più nulla. E’ una mia fissa, ma non si sa mai.

Arredare la cameretta con metodo montessori: il letto montessoriano – Il letto è stato fatto su misura con i pallet, per terra tengo comunque dei cuscini per evitare cadute notturne. Questo perché sempre secondo il metodo montessori il bambino dovrebbe imparare a dormire senza sbarre. Alcuni mettono il materasso direttamente per terra ma a me non piaceva, anche per una questione di polvere e acari. I pallet sono di una misura tale da permettere di pulire anche sotto il letto senza problemi.

cameretta-con-metodo-montessori

cameretta-con-metodo-montessori

cameretta-con-metodo-montessori
cameretta-con-metodo-montessori

cameretta-con-metodo-montessori

cameretta-con-metodo-montessori

cameretta-con-metodo-montessori

cameretta-con-metodo-montessori

cameretta-con-metodo-montessori

Porta contenitore giochi – Ikea

Cucina gioco – Ikea

Bancarella gioco – Lidl

Letto – pallet

Tappeto – Ikea

Tappeto componibile – Skip Hop

Tessuto letto – Mini Rodini

Contenitori giochi  – 3 Sprout

Adesivo Robot  – Lista Nascita

Appendiabiti Baffo – Maison du Monde

2018-09-26T23:34:15+00:00

16 Comments

  1. Lucrezia 28/01/2015 at 15:42 - Reply

    ma la mia domanda è: quando ha iniziato a dormire da solo? L’ha sempre fatto? Io al momento, causa mancanza spazio, ce l’ho in camera ma quando cambieremo casa dovremo affrontare la questione. E già so che saranno cavolacci amari

    • Elena J 28/01/2015 at 16:31 - Reply

      Non da molto, poi con il fatto che siamo spesso in giro, ogni volta cambiare casa, letto etc lui vuole qualcuno vicino.
      Comunque io sto vicino a lui finché non si addormenta.
      A volte tira dritto tutta la notte, a volte si sveglia e viene nel lettone. Lì lo lascio anche perché spesso poi devo rialzarmi per allattare l’altro. prima o poi…

  2. valentina 29/01/2015 at 11:54 - Reply

    Ciao! Posso farti una domanda? Ma il letto come l’hai fatto? Mi incuriosisce molto!

    • Elena J 29/01/2015 at 12:02 - Reply

      il letto è fatto con i pallet bancali (l’ho fatto fare): prendi i bancali, li devi trattare perché non rimangano schegge, se vuoi li puoi imbiancare (io li ho lasciati così). ne ho usati tre: due per il materasso orizzontali e uno per la testata, verticale.

  3. Anna Muscetta 29/01/2015 at 12:48 - Reply

    Che carina! Grazie di averla condivisa…
    Ma la vernice dove la posso prendere? Sono in trasferimento e mi piacerebbe fare una lavagna ai bimbi!
    🙂
    Grazie Anna

    • Elena J 29/01/2015 at 23:33 - Reply

      Dove vendono le vernici! Chiedi l’effetto lavagna per scriverci sopra!

  4. Paola agostini 29/01/2015 at 14:48 - Reply

    Ciao! Che bel post: mi piace tantissimo! Anche io ho cercato di fare una camera montessoriana (il più possibile, non é tanto organizzata ma ci proviamo). Sissi ha sempre dormito da sola a partire dai 4 mesi (sono una “graziata” lo so, anche se abbiamo avuto periodi pesantucci) ma credo profondamente nell’organizzazione montessoriana della cameretta: penso che sentendosi a proprio agio, accettino di buon grado il fatto di dormire da soli.
    Mi manca la parete lavagna, che adoro!
    Per il letto noi abbiamo preso uno carino dell’ikea da poco, di quelli allungabili, a costo davvero ridotto rispetto a tantissime camerette fashion che non sono affatto a misura di bimbo!
    Grazie per aver condiviso con noi

    • Elena J 29/01/2015 at 23:34 - Reply

      i lettini dell’Ikea sono bellissimi, a piaceva l’idea dei bancali, ma se non avessi scelto quelli avrei sicuramente optato per un lettino ikea!

  5. Eleonora 29/01/2015 at 15:18 - Reply

    Sono corsa a leggere subito questo post, visto che sono in fase riorganizzazione (per lo meno mentale) cameretta…ho anche io la vernice lavagna ma ancora non mi sono decisa per paura che si faccia prendere la mano e mi scriva su tutta casa…e il letto montessoriano con i bancali mi piace un sacco, ma la mia paura è che i bancali non siano il massimo come base per il materasso (per la schiena e il riposo notturno intendo)…fammi cambiare idea dai!!! Spunti interessanti cmq, brava!

    • Elena J 29/01/2015 at 23:32 - Reply

      ciao!! infatti la prima cosa che mi ha chiesto è se poteva scrivere anche sul resto della casa, io gli ho spiegato che No, ha capito molto bene e infatti non l’ha mai fatto! quindi per quello vai tranquilla!

      Per i bancali sì forse hanno quel problema di non essere omologati (ma tutti i lettini per i bimbi lo sono?), noi comunque non viviamo qui tutto l’anno e ho preso un buon materasso. Lui dice di star comodo comunque 🙂

      Fammi sapere cos’hai scelto!

  6. Rachele 31/01/2015 at 21:13 - Reply

    Ciao! che bella cameretta!
    Sai che anche io avevo una mensola sul letto, piena di libri e un bel giorno…. TRACK! è venuto giù tutto, e senza nemmeno una scossetta di terremoto. Non ti dico che gusto tutti quei libri sulla testa.
    Nemmeno io metterò mai mensole sul letto dei miei figli… checchè ne dicano i migliori educatori! 🙂

    • Elena J 01/02/2015 at 21:53 - Reply

      azz che male!

  7. […] a suo piacimento in tutta libertà. Un bel esempio di camera montessoriana lo trovate sul Blog di The Yummy Mom. A me è piaciuto un […]

  8. Marisa 05/08/2018 at 16:26 - Reply

    Noi eravamo anche molto preoccupati sul tema delle emissioni tossiche di colle e vernici, una cosa di cui si parla troppo poco; per fare la nostra cameretta montessoriana, abbiamo cercato come matti i prodotti piu sani ed ecologici, e alla fine l’unica azienda che ci ha realmemte convinto è Woodly. Fanno dei lettini fantastici, realmente sani.

    • Elena 21/08/2018 at 12:31 - Reply

      grazie per il consiglio 🙂

    • Bea 27/03/2019 at 7:16 - Reply

      Ciao Marisa, dove li avete trovati (i lettini di Woodly) ? online o in un negozio ?

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.