arredare-cameretta

Arredare e organizzare la cameretta dei bambini  in modo funzionale è molto importante per sia per la libertà di gioco dei piccoli sia per la loro possibilità di muoversi in autonomia.

Infatti l’importanza di arredare la cameretta e organizzare lo spazio non è tanto per limitare il raggio d’azione, come spesso accade, ma per aiutare il bambino a muoversi senza l’aiuto dei genitori in un dato ambiente.

Un esempio per arredare e organizzare la cameretta dei bambini:

– il bambino possa avere giochi e libri a portata di mano (altezza)

– un lettino basso e senza sbarre

– giochi e arredi in materiali naturali (no plastica) e adatti all’età e all’altezza del bambino

– contenitori per riordinare i giochi (o anche i panni sporchi)

In questo modo il bambino impara ad avere sotto mano le proprie cose e impara, col tempo, a fare e organizzarsi da solo. Questi sono concetti che spesso ritornano, non solo nel metodo Montessori, ma anche in asili e scuole materne che hanno modificato, senza necessariamente certificare, l’organizzazione degli spazi per i bambini e così determinati canoni sono entrati nella routine dell’ambiente domestico.

Arredi dalle dimensioni ridotte, lettini bassi, contenitori per riordinare, tappeti gioco e ampi spazi per liberare la fantasia dei bambini. Come in questo rendering dove gli arredi sono abbinati ad elementi grafici come una carta da parati in bianco e nero e a tracce di giallo, che aiutano ad illuminare un po’ lo spazio.

Ecco la shopping list con le idee per arredare e organizzare la cameretta dei bambini :

1 poster mela

2 lampada origami

3 mobiles

4 copertina/gioco

5 comò

6 contenitore

7 bicicletta senza pedali

8 Carta da parati

9 lettino

Con questo post inizio una nuova rubrica curata da Valentina Caiazzo di A Misura di bimbo sull’arredamento e l’organizzazione delle camerette dei bimbi. Se avete qualche domanda da porle lasciatela nei commenti!

Autore del post:

Valentina

IngArch mancina, freelance, mamma di Filippo, con un compagno e un cane. Pazza per il design per grandi e piccini e spesso con la valigia in mano, adoro la fotografia, il cioccolato e e… le borse. Da qualche anno sul web e nel mio blog: A misura di bimbo