Ultimo mese di gravidanza

Arriva un momento della gravidanza, l’ultimo mese, il più difficile soprattutto per la mia testa.

Forse mi ero sopravvalutata, forse avevo fatto male i conti delle settimane, ma adesso vorrei solo riposare, stare con mio figlio, riposare, stare con mio figlio e non pensare a niente.

ultimo-mese-gravidanza

Ultimo mese di gravidanza.

Questa settimana ho ancora gli ultimi appuntamenti di lavoro e non ho proprio la testa, faccio una gran fatica a far due più due, perdo pezzi, mi dimentico cose, parole, pensieri.

Se fino al giorno prima mi sembrava ci fosse ancora tanto tempo, adesso mi sembra di non averne più.
Se fino a ieri riuscivo ad essere presente al mondo esterno adesso sono solo io, il mio mondo interno e tutti i segnali che arrivano e cercano interpretazione.
Dal mal di testa, a un cambio d’umore, alle contrazioni ogni sera che però non sono quelle giuste, alla nausea che è tornata, a un giorno che sono stanca morta e all’altro che andrei a correre.

ultimo-mese-gravidanza

Ultimo mese di gravidanza.

Diciamo che non ho ancora avuto il tempo di rilassarmi troppo, fare la valigia per l’ospedale e digitare su google ossessivamente “sintomi travaglio imminente” ed altre informazioni inutili sul parto.
Ah però su facebook mi è capitata davanti agli occhi la notizia di una donna morta di parto, così, giusto per tranquillizzarmi un po’.

ultimo-mese-gravidanza

Ultimo mese di gravidanza.

Da un giorno all’altro sono passata da un umore zen a non voglio nessuno tra i piedi.
Da un giorno all’altro sono passata da uno spirito fricchettone a uno spirito ipocondriaco paranoico catastrofico.
E più che gravida mi sento in premestruo.

Avete consigli?

2018-09-26T23:34:23+00:00

19 Comments

  1. Anonymous 10/07/2014 at 13:43 - Reply

    Ciao carissima, l’unica cosa che vorrei dirti è questa…….guarda il tuo compagno e tuo figlio……siete una famiglia bellissima e presto in quattro……che dire ancora un piccolo sforzo! Ti segue sempre! Con affetto e stima! Lara.

  2. Luna Rossi 10/07/2014 at 15:01 - Reply

    Ciao, ecco io non sono la persona adatta a dare consigli visto che lo stile ipocondriaco paranoico e’ il mio unico stile oermanente!pero’ una cosa posso dirla…mi sembra tutto perfettamente normale, sei stanca ma sei arrivata al traguardo,..un ultimo sforzo e ci sei!tantissimi auguri

  3. Do you want folow each other via bloglovin? Let me know.♥ Link: http://www.bloglovin.com/blog/3947784

  4. mammapiky 10/07/2014 at 22:15 - Reply

    Ipocondriaco, paranoico, catastrofico! Ma parlavi di me o di te?!? Bhe insomma veri consigli non ce la faccio a darteli, però ti butto la due cose: faceebook pollice in basso ma basso basso…io non ce la faccio più nemmeno ad aprirlo…vedo l’icona blu e già mi sale l’ansia…poi gocce di estratto di melissa, con me han fatto miracoli in gravidanza!

    • Elena J 11/07/2014 at 15:41 - Reply

      io ho iniziato adesso con le paranoie.. non è piacevole!

  5. Anonymous 11/07/2014 at 8:55 - Reply

    Vedila così….è MOLTO più “sano” (sano anche per il tuo bambino!) un atteggiamento tipo il tuo (anche perchè è fisiologico desiderare di concentrarsi su se stesse l’ultimo mese…privilegio che le libere professioniste ahimè non hanno), che quello di chi arriva all’ultimo mese con il terrore del parto perchè non vuole distaccarsi dal pancione, e per questo piange tutti i giorni.

    Tieni duro, tra pochi giorni vivrai una grandissima e meritatissima felicità!!

    • Elena J 11/07/2014 at 15:42 - Reply

      grazie! spero tanto vada tutto bene un bacio!

  6. Moky 11/07/2014 at 9:02 - Reply

    Tutto nella norma, tranquilla. L’altalenarsi dell’umore è roba di tutte le mammine in procinto di partorire. prendila così, come viene, il tempo passa e fra poco si scateneranno altri sentimenti ben più positivi.

    • Elena J 11/07/2014 at 15:43 - Reply

      pensavo di essere più preparata rispetto all’altra volta.. e invece!!

  7. Dany M 11/07/2014 at 9:52 - Reply

    ahahaha 🙂 dai forza !!

  8. meduepuntozero.com 11/07/2014 at 17:34 - Reply

    Magari te l’han già detto/scritto, ma a me un’amica saggia disse: “il giorno dell’apice dello scazzo, sarà quello in cui partorirai!”.

    Aveva ragione…

    🙂

  9. Mummyinprogress 12/07/2014 at 13:13 - Reply

    Se puoi consolarti siamo in due… Un minuto prima sono sfinita dai 3,6 kg che mi porto in giro, quello dopo mi sento WonderWoman. Memoria? Non pervenuta… 🙂

  10. esseremammaoggi 15/07/2014 at 7:44 - Reply

    Ciao! Sei sul mio Top of the Post di questa settimana 🙂
    http://esseremammaoggi.wordpress.com/2014/07/14/top-of-the-post-6-14-luglio/

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.