Ci sono donne che con gli anni migliorano.

Sono quelle che a un certo punto smettono di focalizzarsi sui propri difetti, sulle sconfitte, su ciò che non sono riuscite a portare a termine.

Sono le persone che da ogni fallimento riescono a imparare qualcosa e per questo sanno andare avanti, lasciando cadere le ombre alle proprie spalle.

Non significa che se ne freghino, significa che sanno dare il giusto peso alle cose: sanno lasciare andare quando necessario e non sprecano troppe energie su cose che non meritano tempo e fatica.

IMG_8442
Le donne che con il tempo diventano più belle sono quelle che non fanno sgambetti alle altre donne e non si mettono in competizione perché hanno capito che ogni persona brilla di luce propria.

 

Quindi fanno rete con altre donne, perché sanno che insieme si brilla di più.

Sono quelle che hanno vissuto la loro vita appieno, tra gioie e dolori e non rimpiangono il passato.

IMG_8435-2

La donne che con il tempo diventano più belle sono quelle che hanno imparato a coltivare la propria bellezza: una bellezza unica e personale, libera dagli stereotipi che ci vogliono tutte uguali.

Una bellezza fatta di esperienze, di vita vissuta e di armonia tra pregi e difetti.

IMG_8417-2

Quell’armonia che si trova quando ci si prende cura di sé senza ossessioni, quando ci si sente sicure perché si ha qualcosa da raccontare e non qualcosa da mostrare.

Una vita vissuta appieno vale un po’ di stanchezza e qualche ruga.

#ClarinsAllAboutYou #Clarins

Post in collaborazione con Clarins, che da oltre 60 anni si prende cura delle donne e che, per la festa della donna, vi regala un codice sconto di 10 euro su tutto il catalogo: CLARINS4MAMMA

Post in collaborazione con Clarins