Chi non si eccita alla parola “Locali Ibiza”? E allora goditi questo post!

In questo articolo parleremo di locali Ibiza, di quell’Ibiza che di notte vive una seconda vita. A Ibiza vita notturna e divertimenti vanno da locali e discoteche che possiamo definire soft a veri e propri night molto trasgressivi.

Se state programmando una vacanza a Ibiza e volete godervi un po’ anche della notte di Ibizenca (ma senza esagerare) vi segnalo due locali e una caletta dove vedere al tramonto: perché a Ibiza il divertimento è anche in spiaggia, quando cala il sole.

Locali Ibiza di notte, dove andare:

Lìo:

Questo locale, che è ristorante e discoteca, è uno dei locali più lussuosi di tutta l’isola, soprattutto per il suo affaccio sul mare e vista sulla città vecchia.

Si trova in prossimità del porto della Marina Botafoch. Il locale è famoso per i suoi spettacoli stravaganti e di cabaret. Ve lo consiglio se non cercate solo le grandi discoteche affollate ma volete una serata un più in e sofisticata.

FullSizeRender-2

FullSizeRender-4

“Everything is a lie, except the bill” è il loro motto. Quindi non è una serata a buon mercato.

Heart:

Questo è uno dei miei locali preferiti. Perché eclettico, concettuale e intrigante.

Come al Lìo fanno spettacoli, ma meno cabaret e più artistici, tipo Cirque du Soliel per intenderci. C’è numero dove una ballerina balla il tip tap sul soffitto, a testa in giù :)

FullSizeRender-3

Se anziché mangiare una paella a Ibiza avete voglia di un posto veramente alternativo, questo è il locale che fa per voi. Il ristorante è multisensoriale: come ha dichiarato il famoso chef Albert Adrià, chi va da Heart non va al ristorante, ma prende parte a una “gastrofiesta”.

Dall’oliva sensoriale al rospo da baciare e mangiare una marmellata al suo interno.

FullSizeRender

Heart si trova all’interno del Gran Hotel di Ibiza, e si sviluppa su tre ambienti: la Baraka, la terrazza dove prendere un aperitivo mentre tutto intorno si svolgono performance di artisti, attori e musicisti; Heart Supper, il ristorante vero e proprio, con il sottofondo di performance musicali, installazioni e proiezioni e infine il Club, la discoteca, che può contenere fino a 700 persone.

Anche questo locale, NON è economico.

Cala Benirras:

Non c’entra niente con gli altri due, ma per me Ibiza è questo. Dai locali stravaganti e spettacolari ai luoghi dove a fare da padrona è la natura e basta.

 unnamed

Cala Benirras è una splendida baia con scogliera a picco sul mare e fitta boscaglia di pini. Qui è possibile ammirare il tramonto più bello di Ibiza, accompagnato, soprattutto la domenica, dai tamburi dei pochi hippy rimasti sull’isola. Cala Benirras, infatti, è stato il cuore della cultura hippy degli anni Sessanta e secondo la leggenda, proprio in questo angolo di paradiso si tenevano feste infinite e senza freni.

unnamed-1Vi consiglio la cena all’Elements.

C’è poco da fare, Ibiza è l’isola della festa. In tutti i sensi.