40 mtq a Milano - Design

06 giugno 2014

Quando ero single, vivevo in un appartamento a Milano di circa 50 mtq: un piccolo bilocale, nel cuore di Brera.
L'avevo scelto e arredato nei dettagli facendo attenzione a non rimpicciolire gli spazi: gli appartamenti con questi tagli, se non fai attenzione, anche con un arredamento bellissimo ma pesante rischiano di sembrare dei loculi.
Un giorno era venuto a trovarmi un mio amico architetto, Tommaso, che lavorava a New York.  
Gli avevo chiesto cosa ne pensava dell'arredamento e senza tanti giri di parole mi disse che non avevo sfruttato bene gli spazi e mi diede qualche suggerimento.
Tipo il tavolo tondo, il divano minimale e non troppo bombato, le mensole sottili e sfruttare le pareti in altezza.

Adesso Tommaso, dopo aver partecipato alla ricostruzione delle torri gemelle di New York, è tornato a lavorare a Milano e anche se personalmente si occupa di progetti di Architettura, il suo studio Tomo Architects, realizza anche soluzioni per interni. 
Le foto qui sotto sono di un progetto da lui realizzato: 40mq dove gli spazi vengono divisi, non da porte e muri ma da un'idea molto originale.

Grazie a Tommaso per le foto.
Per info potete contattare tomoarchitets

8 commenti:

  1. Bellissima l'idea! Mi piace molto! Forse però l'unica pecca è poca privacy ma per il resto è fantastico davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì anche se in un appartamento così piccolo lo vedo più per un single :)

      Elimina
  2. Bellissimo davvero! Deve essere pieno di luce, senza muri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sto appassionando di case, si vede?

      Elimina
  3. Bello, solo che ci devi vivere da solo, così!
    Da abitante di un bi locale di 50 ma solo recentemente diventato di 70 mq scarsi, da vivere con un bambino e in coppia...direi che non è molto pratico.
    Però l'idea e' bellissima!

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...