Io e la mia amica Costanza, di baby at the city – che si è da poco trasferita negli States, a Huston precisamente – abbiamo pensato ad una nuova rubrica, che chiameremo 

#worldwidelife.

In questa rubrica racconteremo i diversi aspetti della vita di tutti giorni – alimentazione, istruzione, sanità, maternità, conciliazione famiglia e lavoro, occupazione femminile, ecc – dal punto di vista Italiano e da quello Americano, ma soprattutto da un punto di vista a 360 gradi, cioè da due mamme, che come tutte le mamme hanno una prospettiva più ampia (vedono il mondo contemporaneamente, attraverso gli occhi degli adulti e dei bambini) sul sistema in cui vivono.
Visto che ultimamente sono spesso in Spagna vi racconterò, se ci saranno argomenti degni di interesse, anche la prospettiva Spagnola.
Se siete Expat, o avete vissuto dei periodi all’estero e avete voglia anche voi di raccontare la vostra esperienza saremo felicissime di leggere le vostre testimonianze.
Vi chiediamo di farlo utilizzando l’hashtag #worldwidelife, per una miglior tracciabilità dei post e quindi reperibilità e accessibilità a chiunque di quest’iniziativa!